PokeKeys, un ottimo calcolatore IV per iOS e Pokémon GO

Viste le limitazioni di iOS in fatto di overlay, la maggior parte dei giocatori di Pokémon GO si è affidata a PokéGenie per il calcolo degli IV, in modo da sapere le statistiche precise dei singoli Pokémon.

PokéGenie funziona molto bene, ma a differenza delle soluzioni su Android, su iOS l’utente deve scattare gli screenshot a mano della pagina del Pokémon e poi aprire PokéGenie per vedere i dettagli o perfezionare la valutazione, cosa relativamente scomoda se fatto su grandi numeri di creature. (Sì, lo so che esiste anche la notifica, ma dura solo 2 minuti)

Ultimamente, sta invece prendendo piede una nuova tastiera (in che senso? vi spiego dopo!) che permette di sopperire a questa limitazione: PokeKeys!

Partiamo dal presupposto che l’App non è gratuita, infatti dopo la prima decina di valutazioni IV, sarà necessario pagare la cifra astronomica di 2€ per poter continuare ad utilizzarla (sono 2 biglietti raid premium o poco più, suvvia).

Una volta installata e avviata, dovrete aggiungerla alle tastiere di sistema e consentire la lettura completa dei dati (tranquilli, non ruba nulla, ma serve per adattare le opzioni a quello che scrivete), ma è tutto segnalato da una comoda e piuttosto grossa notifica in cima all’app.

Come vi dicevo prima, PokeKeys è essenzialmente una tastiera di iOS, con molte funzionalità in più. A parte la possibilità di passare tra varie schermate per l’inserimento di testo o simboli personalizzabili, ha una barra in alto, alla stregua dei suggerimenti sulla tastiera di iOS, che vi permette di inserire rapidamente svariate stringhe di ricerca e, soprattutto, di calcolare gli IV di un Pokémon senza uscire dal gioco!


Uso della tastiera



Per usare la tastiera, e valutare gli IV di un Pokèmon, vi basta aprire la pagina delle statistiche del Pokémon da valutare e fare uno screenshot. A quel punto, facendo per rinominare il Pokémon nel gioco, dovrete passare alla tastiera PokeKeys usando il simbolo del mondo in basso a sinistra.
Il primo valore in alto vi darà il calcolo degli IV direttamente, preciso o in un range ampio se ha bisogno della valutazione più specifica.

Le iconce mostrate sono importanti e indicano questo:
👤 – Selezionandolo è possibile impostare il livello dell’allenatore
🏅 – Qui è possibile impostare i valori della valutazione in game, per affinare la valutazione IV
💪 – Indica che il Pokémon è da Raid/Fortunato (quindi ha un minimo di IV garantito)

Selezionando i valori CP, HP ecc è possibile modificarli con valori inseriti a mano, qualora non li avesse identificati correttamente.

La parte in basso a destra, dove c’è il nome, è invece la funzionalità per rinominare direttamente il Pokémon in GO in base alla valutazione. E’ possibile far inserire il valore IV, o quello delle singole statistiche ecc. Basta toccare il nome proposto per farlo inserire nel gioco.

Utilizzando la tastiera mentre si cerca un Pokémon nel proprio spazio Pokémon, permette di selezionare automaticamente alcuni filtri, personalizzabili dall’App, come i counter consigliati per i Raid boss (scrivendo il nome del Boss di vostro interesse), o stringhe automatiche per mostrare i potenziali 100%, le famiglie evolutive ecc.




Utilizzando invece direttamente l’App PokeKeys dalla sua icona, è possibile personalizzare le opzioni mostrate e affinare alcune cose a piacimento.
Vediamo ora le varie schermate di configurazione dell’app!


Replacements



E’ la schermata principale, dove nella parte Custom è possibile aggiungere delle sostituzioni che vengono suggerite nella tastiera, per esempio nella mia c’è un tastino 100 che schiacciandolo digita una stella (che è il simbolo che uso per i 100%).
Nella sezione General subito sotto possiamo attivare o disattivare le altre opzioni che vengono proposte nei suggerimenti, vi consiglio di provarle per tenervi quelle più di vostro interesse.
Scendendo di più c’è la sezione Pokémon Info, che sono invece le informazioni che vengono mostrate se digitate il nome di un Pokémon. Sono delle piccole icone che vengono mostrate di fianco al nome del Pokémon e permettono di inserire stringhe di ricerca come: mostra l’intera famiglia evolutiva del Pokémon, mostra i possibili 100% di IV, cerca i counter (in caso di Raid Boss).

(l’immagine a sinistra è l’unione di 3 immagini)




Settings



Questa sezione include le opzioni della tastiera effettiva e delle sue modalità.
In alto si può attivare o disattivare il suono di pressione dei tasti, e i layout della tastiera che si vogliono avere attivi e il loro ordine. E’ possibile passare da un layout all’altro tramite delle comode frecce poste ai lati della tastiera, mentre la si sta usando. Io tengo attiva quella classica con le lettere e una personalizzata in cui ho aggiunto solo i simboli di mio interesse.
Nella parte sotto è possibile attivare il controllo IV (Enable IV Checker) e le varie opzioni a riguardo. Consiglio: Check IV Automatically, e i due “Delete Screenshot”.
Molto utile è anche la funzionalità per rinominare i Pokémon con i valori rilevati, che è personalizzabile dall’opzione “Naming System” sotto Settings.

(l’immagine a destra è l’unione di 2 immagini)




Naming System




Qui è possibile impostare i valori che vengono inseriti in fase di rinomina di un Pokémon, e soprattutto il loro ordine. Per esempio, vogliamo che al nostro Geodude 100% venga inserita una stellina prima del nome e i valori di attacco/difesa/stamina dopo? Mettiamo i valori in questo ordine: prima Perfect/Trash Marker, poi Name, poi Attack, Defense e Stamina, disattivando tutto il resto.
Tenete solamente conto che lo spazio per il nome è limitato, quindi abilitando troppe cose non le vedrete poi nell’effettivo.








Consiglio: Attivate AssistiveTouch per gli screen!

Andando nelle impostazioni di iOS, sotto Generale -> Accessibilità -> AssistiveTouch è possibile attivare questo tasto “svolazzante” che vi permette di eseguire gli screen senza premere la combinazione di tasti, rendendo molto più agevole la scansione di molti Pokémon di fila.
Io ho impostato su Tocco Singolo la funzionalità “Istantanea schermo” e un’opacità bassa quando non è attivo il tasto, così non è in mezzo alle scatole. Se volete evitare la pressione errata e il vostro dispositivo lo supporta, potete mettere la funzionalità su 3D Touch, così un tocco normale non permette di fare lo screen.

Per attivare e disattivare più velocemente AssistiveTouch, vi consiglio di andare al fondo delle impostazioni di Accessibilità -> Abbreviazioni e mettere la spunta su AssistiveTouch, in modo da poterlo attivare o disattivare con 3 click del tasto Home (o quello laterale in caso di iPhoneX/XS).
Con l’abbreviazione attiva, potete anche aggiungerla al Centro di Controllo, in modo da non dover usare nessun tasto neanche per attivare o disattivare l’overlay.